Seguici su
Cerca

Api - recupero sciami

Ultima modifica 11 ottobre 2022

Api - recupero sciami  
Che cosa è e a che cosa serve:
L’importanza delle api
È utile anzitutto precisare che quando parliamo di api ci riferiamo più comunemente all’“Apis Mellifera”, conosciuta anche come ape occidentale o ape europea. Questo insetto invertebrato gioca un ruolo fondamentale all’interno dell’ecosistema in quanto:

  • circa l’87% delle piante selvatiche in fiore dipendono strettamente dagli insetti impollinatori, di cui le api fanno parte;
  • il 70% delle n. 115 colture agrarie di rilevanza mondiale beneficiano dell’impollinazione animale;
  • in Europa la produzione di circa l’80% delle n. 264 specie coltivate dipende dall’attività degli insetti impollinatori.

Attenzione a non confondere le api con altri insetti simili quali Vespe o calabroni. Nella sottostante sezione allegati è disponibile un'immagine illustrativa per distinguere le api.

Tutela delle api e recupero sciami

La protezione e la tutela di insetti impollinatori è una priorità insindacabile e nel caso in cui vengano danneggiate o uccise inutilmentec’è il rischio di incorrere in procedimenti amministrativo-penali.
Risulta perciò di vitale importanza il recupero di sciami di api che si trovino dispersi all’interno del territorio. Con il termine sciamatura si intende la modalità attraverso le quali le api si riproducono. Durante questo processo le api risultano essere più mansuete, non vanno tuttavia infastidite.
Qualora doveste trovare sul territorio comunale uno sciame di api, sarà necessario contattare l’apicoltore più vicino che possa intervenire prontamente e gratuitamente per il suo recupero, comunicando l’indirizzo e fornendo informazioni precise sul punto in cui lo sciame è presente.
Al presente link è disponibile la lista completa degli iscritti al recupero sciami per il territorio bergamasco.
Nel caso in cui non fosse presente nessun apicoltore operativo a Dalmine, ci si potrà rivolgere agli apicoltori dei comuni limitrofi o, in alternativa, al referente adibito al recupero sciami per Bergamo e provincia.
Per maggiori chiarimenti è possibile consultare il sito dell’Associazione Produttori Apistici della Provincia di Bergamo al presente link
Chi:  
Ufficio ecologia(Staet)
Municipio, Piazza della Libertà n.1, Piano Terra
Responsabile  
Silvio Cerea

66561^come distinguere le api

Allegato formato jpg